Principi per attestazione dei piani di risanamento

guide-risanamento

Documento guida per l'attestazione dei piani di risanamento

I “Principi per l’attestazione dei piani di risanamento”, è un documento che tiene conto delle osservazioni presentate dall’Unione Nazionale Giovani Commercialisti ed Esperti contabili, elaborato da

  • AIDEA (Accademia Italiana di Economia Aziendale)
  • IRDCEC, Istituto di ricerca dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili
  • ANDAF (Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari)
  • A.P.R.I. (Associazione Professionisti Risanamento Imprese)
  • OCRI (Osservatorio Crisi e Risanamento delle Imprese)

Coordinatori

  • Alberto Quagli (Università di Genova)
  • Alessandro Danovi (Università di Bergamo
  • Supporto al coordinamento: Patrizia Riva (Università del Piemonte Orientale

Gruppo di Lavoro

  • Soci AIDEA
  • Francesco Agliata (Seconda Università degli Studi di Napoli)
  • Marco Allegrini (Università di Pisa)
  • Alessandra Allini (Università di Napoli Federico II)
  • Roberto Barontini (Istituto di Management, Scuola Superiore Sant’Anna)
  • Nicola Castellano (Università degli Studi di Macerata)
  • Lidia D’Alessio (Università degli Studi Roma 3)
  • Alberto Falini (Università degli Studi di Brescia)
  • Alessandro Gaetano (Università Tor Vergata Roma)
  • Enrico Laghi (Università degli Studi di Roma Sapienza)
  • Giovanni Liberatore (Università degli Studi di Firenze)
  • Stella Lippolis (Università degli Studi di Bari A. Moro)
  • Roberto Maglio (Università degli Studi di Napoli Federico II)
  • Stefano Mengoli (Università di Bologna)
  • Rocco Moliterni (Università degli Studi di Firenze)
  • Anna Lucia Muserra (Università degli Studi di Bari A. Moro)
  • Tiziano Onesti (Università di Roma 3)
  • Michele Pizzo (Seconda Università degli Studi di Napoli)
  • Bernardino Quattrociocchi (Università degli Studi di Roma Sapienza)
  • Mauro Romano (Università di Foggia)
  • Giuseppe Sancetta (Università degli Studi di Roma Sapienza)
  • Giuseppe Savioli (Università di Bologna)